Impianti sportivi

Gli impianti sportivi, accanto ai cimiteri, rappresentano buona parte delle opere medio-piccole realizzate in regime di concessione con struttura di finanziamento in project financing, nonostante il limitato valore degli investimenti. L’oggetto tipico della concessione di lavori in questo settore è costituito dalla costruzione e/o ristrutturazione e gestione di impianti, accanto all’offerta di servizi peculiari delle strutture sportive. È da sottolineare che la componente dei servizi è generalmente centrale rispetto alla componente lavori. Accanto alle prestazioni più propriamente riferibili alla gestione dell’opera, infatti, è affidata in concessione una serie di attività tipiche del settore in questione, che possono essere svolte dal concessionario sia secondo criteri di mercato, sia seguendo linee di indirizzo di politica sociale dettate dalla dall’amministrazione concedente, nella maggior parte dei casi un ente locale. Assume rilievo primario nel regolamento contrattuale la determinazione delle tariffe da applicare all’utenza, decisive per caratterizzare la funzione pubblica dell’opera gestita dal privato.

(Fonte: Banca d'Italia - Questioni di economia e finanza N. 82 - Allocazione dei rischi e incentivi per il contraente privato: un’analisi delle convenzioni di project financing in Italia)

Tipologie di Contratti

Il Codice dei contratti pubblici, all’art. 3, comma 15-ter, definisce i contratti di partenariato pubblico privato come... segue