Ciclo di vita di un progetto di PPP

Le fasi fondamentali del ciclo di vita di un progetto di PPP, secondo l'UTFP (Unità Tecnica Finanza di Progetto) e EPEC (European PPP Expertise Centre) sono quattro, come illustrato nello schema seguente. Per la spiegazione dei singoli punti, si rimanda alla pubblicazione Una guida ai PPP - Manuale di buone prassi.

  1. Individuazione del progetto
    1. selezione
      • individuazione
      • definizione degli output
    2. valutazione dell'opzione di PPP
      • accessibilità finanziaria
      • allocazione dei rischi
      • bancabilità
      • analisi del value for money
      • trattamento Eurostat
  2. Preparazione dettagliata
    1. organizzazione iniziale
      • formazione del team di progetto
      • coinvolgimento di consulenti
      • sviluppo del piano e del calendario
    2. preparativi per la gara
      • realizzazione di studi ulteriori
      • definizione dettagliata dello schema di PPP
      • scelta della procedura di affidamento
      • individuazione dei criteri di valutazione delle offerte
      • predisposizione della bozza di contratto di PPP
  3. Gara
    1. procedura di gara
      • pubblicazione del bando e prequalificazione
      • invito a presentare offerte
      • interazione con gli offerenti
      • aggiudicazione del contratto
    2. contratto di PPP e financial close
      • finalizzazione del contratto di PPP
      • conclusione degli accordi finanziari
      • financial close
  4. Attuazione del progetto
    1. gestione del contratto
      • responsabilità gestionali
      • monitoraggio degli output del servizio
      • rettifiche al contratto
      • modifiche al contratto
      • risoluzione delle controversie
      • manutenzione delle opere (asset)
      • risoluzione del contratto
    2. valutazione ex-post
      • quadro istituzionale
      • quadro analitico

Studi di Fattibilità

Consulta le Linee Guida regionali per la redazione degli studi di fattibilità, adottate con delibera della Giunta Regionale.